30 settembre 2011

Superare la crisi economica come suggerisce Albert Einstein


Albert Einstein con uno sguardo sereno
Non è la primi crisi, e probabilmente non sarà neppure l'ultima. E possiamo superarla.


“Non possiamo  pretendere che  le cose cambino,
se continuiamo a fare le stesse cose.
La crisi è la più grande benedizione per le persone e le nazioni,
perché la crisi porta progressi.
La creatività nasce dall’angoscia come il giorno nasce dalla  notte oscura.
E’ nella crisi che sorge l’inventiva, le scoperte e le grandi strategie.
Chi supera la crisi  supera sé stesso
 senza essere ’superato’.
Chi attribuisce alla crisi i suoi fallimenti e difficoltà,
violenta il suo stesso talento e dà più valore ai problemi che alle soluzioni.
La vera crisi, è la crisi dell’incompetenza.

L’ inconveniente delle   persone e delle nazioni
è la pigrizia nel cercare soluzioni e vie di uscita.
Senza crisi non ci sono sfide, senza sfide la vita è una routine,
una lenta agonia.
Senza crisi non c’è merito.
E’ nella crisi che emerge il meglio di ognuno,
perché senza crisi tutti i venti sono solo lievi brezze.
Parlare di crisi significa incrementarla,
e tacere nella crisi è esaltare il  conformismo.
Invece, lavoriamo duro.
Finiamola una volta per tutte con l’unica crisi pericolosa,
che  è la tragedia di non voler lottare
 per superarla.”

Albert Einstein

7 commenti:

  1. Su "La vera crisi, è la crisi dell’incompetenza" non ci piove. Ma il mondo é troppo cambiato dai tempi dell'Albert nostro per non essere più preoccupati di quanto lo fosse lui ai suoi tempi. Né all'orizzonte si profila per il momento alcun Delano Roosvelt, purtroppo.

    RispondiElimina
  2. meraviglioso non lo conoscevo, ti prenderò qualche pezzo con adeguato link appena risolvo i problemini con style

    RispondiElimina
  3. @Adriano Maini: Roosvelt fece delle mosse azzeccate? Cacchio devo ripassare la storia, purtroppo alle scuole superiori non mi hanno mai fatto studiare la storia del 900! :( E dunque ne so davvero poco, ma devo recuperare!

    Non sono in grado di dire se la situazione sia davvero peggio di allora o di tempi passati. Boh, in qualche modo faremo.

    @EnergiaCreativa: :) ottimo il nuovo... style!

    RispondiElimina
  4. La situazione attuale ci fa osservare che la crisi è globale su tutti i livelli "che cosa sta succendo sulla Terra?" Indipendentemente da tempi o epoche, la parola crisi significa che i problemi sono ancora risolvibili e che possiamo cambiare la crisi.. significa che abbiamo ancora il tempo per agire. Agire prevede una scelta tanto personale quanto globale "l'Umanità può decidere per un Evoluzione o per un involuzione"

    RispondiElimina
  5. @Falco in Libertà: già. Purtroppo ci sono problemi grossi e rimaniamo sempre tutti a guardarli, facendo ben poco di attivo per aiutare al miglioramento generale. Ma... speriamo in meglio!

    RispondiElimina
  6. crisi e vie di uscita reali, visto che un serio e sano dibattito è necessario, quello che segue è un appuntamento a mio parere imperdibile... perchè non lo si diffonde ? dateci un occhio.... grazie

    NON ERAVAMO I PIIGS. TORNEREMO ITALIA.
    2° summi nazionale Modern Money Theory
    Rimini 20,21 ottobre - Cagliari 27,28 ottobre

    http://www.democraziammt.info/site

    RispondiElimina
  7. @djmayo: ti ringrazio per la segnalazione, grazie a te.

    RispondiElimina