31 marzo 2011

OfficialSM.net: conoscere il mondo tecnologico

L’importanza della tecnologia nei nostri tempi è un fatto ormai appurato. Ogni giorno escono nuove novità, e anche gli appassionati del settore spesso fanno fatica a seguire le evoluzioni elettroniche e legate al web.

Per ovviare a queste mancanze, potete visitare il sito OfficialSM.net, un riferimento indispensabile per chi ama le novità del web e della tecnologia. Il sito si mostra sottoforma di blog: una forma di comunicazione nata qualche anno fa, e ora divenuta alla base della comunicazione interattiva.

25 marzo 2011

Trovare qualcuno che ti vive

Trovare qualcuno che ti vive, vuol dire trovare qualcuno con cui puoi viaggiare insieme
Trovare qualcuno che ti vive, vuol dire trovare qualcuno con cui puoi viaggiare insieme

Inventa quello che non c'è.

Perché quello che
c'è è di tutti.

19 marzo 2011

Produrre un cambiamento in se stessi è più difficile che lanciare un razzo sulla Luna

Produrre un cambiamento prima di tutto in se stessi
Produrre un cambiamento, prima di tutto in se stessi

C'è una cosa che è davvero difficile da produrre. E non è un prodotto, e nemmeno un servizio, e nessuno può venderlo, nè tantomeno lo si può acquistare. E' produrre un cambiamento.

12 marzo 2011

Di tanto in tanto bisogna chiedersi: come andiamo sul fronte della credibilità?

Di tanto in tanto bisogna chiedersi: come andiamo sul fronte della credibilità?
Quanto siamo credibili?
Tutto ciò che facciamo con l'intenzione di ottenere un effetto su qualcun altro ha successo solo nella misura in cui quest'ultimo ci crede. Se non siamo credibili, ciò che cerchiamo di fare viene recepito e decodificato dai nostri destinatari all'interno di un ampio spettro di sfumature, che vanno dal divertimento sfrenato al disprezzo più assoluto.

8 marzo 2011

Non esiste rosa senza spine, per fortuna

Non esiste rosa senza spine
Non esiste rosa senza spine, per fortuna
Puoi lamentarti perche' le rose hanno spine o puoi essere contento perchè le spine hanno le rose. Il tempo che occorre per cogliere la rosa, dà valore alla tua rosa. 

2 marzo 2011

Se vai troppo veloce non ti godi il paesaggio fuori dal finestrino

Andare sempre veloce è pura adrenalina, ma non fa bene al cuore
Andare sempre veloce è pura adrenalina, ma non fa bene al cuore

Procedere sempre con il piede sull'accelleratore e far salire i giri del motore sempre, costantemente al limite delle sue possibilità - benchè possa regalare l'adrenalina dell'iperattività - non è bene per il motore: andando sempre a 120 o 130 km orari, alla fine, si rischia di fondere, ed un motore fuso, è da gettare via.