12 giugno 2012

Il vero business è dentro di te!

Niente è facile
Credi che non sia stato faticoso anche per loro?

E' stato così per tutti coloro che hanno avuto la fortuna e non meno la bravura di fare davvero business: hanno seguito quel che sentivano dentro, hanno compreso che alcune loro idee, benché talvolta giudicate stupide o insensate sulle prime, avevano bensì grande valore.

Tra bassi ed alti, fallimenti ed insuccessi, delusioni ed incomprensioni, hanno però perseverato nel seguire quel che "vedevano" ma che ancora non esisteva.

E così, soltanto coltivando la fedeltà interiore a quella "luce" che avevano visto e che sentivano guidare i propri passi, essi hanno "portato alla luce" - come fosse la nascita di un bambino - quelle idee che si sono rivelate poi al grande pubblico come di vero successo.

Solo un grande impegno, un'attenzione costante e una dedizione che scaturisce profondamente da dentro può condurre davvero a grandi risultati: non è come vincere alla lotteria perché non è come "pescare il biglietto fortunato".

Bensì è come raffinare ogni giorno al tornio qualcosa che già ha una forma, ma che ancora non ce l'ha del tutto. Bensì è come immaginare qualcosa che non esiste, se non nella tua testa. E' già sapere dove andare a mettere le mani, seppur occorra ancora imparare bene del tutto, e non avercele ancora messe a dovere. Bensì è come capire che ci sono delle leve da muovere, dei passi da compiere che, se fatti nella giusta maniera, conducono a risultati.

E non è il caso ma è il lavoro dell'uomo, che combinato assieme al caso - o per altri fortuna o per altri Dio - riesce talvolta, come è capitato per Steve Jobs e molti altri grandi della storia, a creare cose incredibili e con risultati inimmaginabili che superano ogni possibile aspettativa.