,

Anno nuovo, vita nuova

14:00

Dunque si riparte.


E' il momento di riazzerare il contachilometri, fare il pieno di benzina-interiore, disporsi con l'animo verso il non-conosciuto, sfidare la vita e quel che ci riserverà. Andare incontro all'ignoto, visto che il noto già non ci basta più e visto che, volendo o non volendo, è sempre l'ignoto che viene a bussare alla nostra porta, ed accoglierlo come se l'avessimo conosciuto da sempre, affidandosi, lasciando che sia quel che sia. Lasciando che accada quel che è scritto che accada, quel che scriverò che accada, quel che mi sarà concordato che accada.

Si riparte un sacco di volte nella vita, quasi che non si smettesse mai di giungere e di ripartire. Si riparte con la valigia in mano, il biglietto in tasca, in tasca il taccuino per prendere appunti, qualche vestito e molte idee. Si riparte da soli ma assieme a compagni di viaggio, vicini e lontani, tutti assieme.

Riempire i giorni, costruirli, bramare giorni felici ed affrontare la durezza e la concretezza della vita reale, ma anche assaporarne l'essenza, il gusto, masticare e sminuzzare ogni istante, realizzare ciò che di più profondo si ha nel cuore.

Allora, siete pronti? Beh, vi consiglio di sentirvi pronti perchè, che vi sentiate pronti o no, è giunto il momento... si parte!

Potrebbe interessarti anche

15 hanno scritto qualcosa

  1. E' già, Lore, è proprio vero, che ce lo sentiamo o no, si riparte, non possiamo mai fermarci troppo, perchè intorno a noi il mondo continua sempre a "viaggiare" e non ci aspetta, ci concede magari qualche sana pausa di riflessione, ma fermarsi mai, dobbiamo sempre essere in cammino, magari andando controcorrente per lasciare quella traccia più profonda di una nostra esistenza motivata dal seguire l'esempio di Cristo, oggi poco attuale, ma sempre più importante e pieno di libertà!
    E allora buon viaggio, cari compagni, con la consapevolezza che "non finiremo mai di cercare e la fine della nostra ricerca sarà l'arrivare al punto da cui siamo partiti e il conoscere quel luogo per la prima volta"(T.S.Eliot)
    Allora, "zaino in spalla" e buona strada!!!!

    RispondiElimina
  2. per me e' una continua ripartenza notte di S. Silvestro o meno... e come dice Davide si va ognuno col proprio fardello in spalla.
    Un abbraccio
    Dona

    RispondiElimina
  3. Spero che questo nuovo anno ti riservi molte belle sorprese e che in questo viaggio che è ormai iniziato tu possa trovare ciò o chi di cui hai bisogno, perchè te lo meriti!

    RispondiElimina
  4. e si fratello si riparte...o meglio si continua ad andare avanti in quell'attimo infinito che stiamo vivendo!!!Io mi auguro(e VI auguro a tutti) di viverlo al 100% certi che la vita è un dono da vivere nella Luce!
    buon anno fratello
    e buon anno a tutti i visitatori

    RispondiElimina
  5. @davide: grande Davide... in effetti uno zaino è più che sufficiente per portarsi dietro tutto il necessario :), via gli ingombri inutili!

    @dona: un abbraccione anche a te! :)

    @lucrezia: grazie lucrezia, lo spero anche io! Sì, sì, questo 2008 spero proprio che sia un buon anno, ma non mi aspetto cose trascendenti. Prenderò quel che viene, però "cercando" :D

    @crazynovember: grazie e altrettanto. Anche te hai il tuo viaggio da compiere... :)

    @simone: grazie Simo! :D Che la Luce Vera ci inabiti ;)

    RispondiElimina
  6. passo da te per la prima volta, seguendo una traccia, come spesso capita in questo mondo virtuale.
    mi piace questa idea del viaggio da intraprendere, ad inizio anno così come ogni giorno. l'importante è non perdersi d'animo e trovare la forza dentro di noi per andare avanti, superando le difficoltà che man mano ci si parano davanti.
    un augurio per il tuo viaggio, spero ricco di serenità e di belle scoperte
    Melania

    RispondiElimina
  7. Che dire... Buona partenza di 2008 :)
    un abbraccio con l'augurio che quest'anno sia ricco di bellissimi momenti per te :)

    RispondiElimina
  8. @melania: benvenuta sul mio diario! :) Grazie per il bell'augurio che mi fai... lo stesso valga per te! Un abbraccio grande...

    @laura: grazie Laura, ricambio gli auguri per questo nuovo tempo che verrà. Buona vita, un abbraccio grande, tutto il bene possibile... ;)

    RispondiElimina
  9. Sì, sono pronta. E a 'sto giro è dura, più dura degli altri anni. Mi faccio forza e parto anch'io.
    :)

    RispondiElimina
  10. @sara: grande Sara, forza! Partiamo... :D

    RispondiElimina
  11. "assaporarne l'essenza, il gusto, masticare e sminuzzare ogni istante, realizzare ciò che di più profondo si ha nel cuore."

    Mamma Lore... mi leggi nel pensiero eheheh... così amo vivermi la vita io... Già... dire che sono pronta e mi godo ogni attimo che questa vita mi regala... perché la amo questa vita... pure nei momenti difficili... quanto la amoooo!!

    RispondiElimina
  12. @demi4jesus: ehehe beh, allora fammi un bel regalo per questo 2008: non smettere mai di avere questa carica e quest'entusiasmo per la vita, quest'Amore Grande dentro di te! ;)

    RispondiElimina
  13. Bene ora che siamo ripartiti attendo un tuo nuovo pensiero.
    un abbracccio
    Dona

    RispondiElimina
  14. Un abbraccio, Lorenzo, ed un sorriso.
    Melania

    RispondiElimina

Tutto ciò che ho scritto

Contattami

Nome

Email *

Messaggio *